In una nuova civiltà post industriale l’impresa cooperativa potrebbe essere protagonista,  attraverso un’attività economica non orientata al self interest ma alla felicità pubblica, al bene comune e all’impresa civile. Una tradizione (quella cooperativa) che ha molto da suggerire alla soluzione dei problemi di oggi.  Non è utopia, ma una concreta possibilità.

(V. Zamagni)

Da 20 anni noi, socie e soci della cooperativa Informa, investiamo in questa “possibilità” con professionalità, passione, creatività e capacità di innovazione sociale operando
nei settori dell’Informazione e relazione con i cittadini, della Formazione e del Lavoro.

La cooperazione e i suoi principi sono per noi un modo responsabile, democratico ed equo per fare impresa generando valore per la nostra comunità. Per questo aderiamo a Legacoop e all’Alleanza Cooperativa Italiana.

Oggi il nostro team conta 28 soci e 45 lavoratori. Le donne rappresentano il 90% della compagine sociale e la totalità del Consiglio di Amministrazione e del Management.

La nostra storia

timeline_pre_loader

1998

Dal progetto all’impresa: nasce la cooperativa Informa al termine dell’omonimo progetto europeo, durato due anni, e riconosciuto come Best Practise del Fondo Sociale Europeo.
Numero di soci: 18

2001

La legge 150/2000 legittima in maniera definitiva l’informazione e la comunicazione riconosciute come costanti dell’azione di governo nella pubblica amministrazione.
Informa progetta e gestisce la Rete Urp dei Comuni di Cerignola e Manfredonia.

2001

Decentramento dei Servizi per l’Impiego: INFORMA Scarl in ATI con IFOA e UnionCamere realizza il Progetto Caravelle Puglia per la “formazione e l’affiancamento agli operatori pubblici dei nuovi servizi per l’Impiego” della Regione Puglia.

2003-2004

Orientamento: con il progetto Start up per la provincia di Brindisi, lo staff Informa incontra gli studenti delle 5 classi di tutti gli Istituti superiori del territorio

2004

La Rete Informa (capofila il Comune di Manfredonia) e il Centro Informa di Cerignola sono tra i vincitori del premio Cento Progetti al Servizio dei Cittadini V edizione, centrata sul tema “Per una innovazione che crea valore”.

2008

Nasce il portale Reteinforma, piattaforma web di servizio per tutti i centri Informagiovani del network che consente l’accesso a banche dati, digital library,forum, help desk.

2008

Informa diventa centro per la certificazione del bilancio di competenze riconosciuto dal FECBOP

2013

Progetti innovativi integrati per l’inclusione sociale di persone svantaggiate: Informa partecipa a 3 progetti dell’Avviso 6 POR-PUGLIA 2007-2013.

2014

Servizi per il lavoro: Informa diventa agenzia per il lavoro con autorizzazione ministeriale.

2014

Start up: Informa idea in collaborazione con Copfond e Lega Coop Puglia, il programma Coopstartup Puglia

2015

Informa è tra i 4 soci fondatori dell’ente nazionale di formazione 4FORM.

2015

Garanzia Giovani: i centri Reteinforma diventano Punto di accesso del Piano Garanzia Giovani (Youth Guarantee) e Informa è a capo dell’ATS #misuregiovanipuglia

2015

Informa in ATI si aggiudica la gestione dei servizi Gestione del servizio di accoglienza, formazione e orientamento di Porta Futuro Bari. Gestione del servizio di networking con le imprese, preselezione, sostegno allo start-up di Porta Futuro Bari

2017

Iscrizione all’ Albo Regionale della Regione Puglia dei soggetti accreditati  per l’erogazione dei servizi di “Base” e per i servizi specialistici “Donne”.


Informa diventa ente di formazione accreditato della Regione Puglia